awlab-agosto-012.jpeg

AW LAB è il retailer italiano di riferimento per lo sport-style. Propone una vasta collezione di sneaker dei brand sportivi internazionali più famosi e un vasto assortimento di modelli esclusivi realizzati in collaborazione con loro. La proposta si completa con una collezione di capi d’abbigliamento e accessori dei maggiori brand sportswear e con la private label di abbigliamento BeAW.
Shop Online

I piedi sono la parte del nostro corpo che non possiamo fare a meno di utilizzare in qualunque attività, sia sportiva sia semplicemente quotidiana. Ma cosa facciamo per allenarli e mantenerli in forma? L’obiettivo di Nike è da sempre quello di creare un sostegno per i nostri piedi, e anzi, la sfida del brand è ancora più dura: creare una scarpa adatta a chi dei piedi e del corpo ha fatto la propria vita: gli atleti. 

Dieci anni fa, iniziando gli studi sulla tecnologia Nike Free, Nike si è rivolta al preparatore atletico universitario più noto, Vin Lananna, che per allenare i suoi corridori li fa correre a piedi nudi sul prato, perché il piede lasciato libero di muoversi sviluppi mobilità e muscolatura. Il team Nike, così ispirato, ha cercato gli strumenti per assecondare, e anzi sostenere, il movimento naturale di un piede nudo.

Inizia da queste premesse il lavoro del team Nike su Free, come di consueto sviluppato con test diretti del prodotto da parte degli atleti. Le parole d’ordine sono leggerezza e flessibilità: togliere, non aggiungere. 

Nell’ambito delle sue ricerche Nike sviluppa la tecnologia Nike Flywire, che permette di mantenere il piede comodo e fermo senza appesantire, grazie alla particolare qualità del filato, che mira a rassomigliare al tirante di un ponte, flessibile e resistente insieme. 

Dal 2004, quando è stata lanciata sul mercato, la gamma Nike Free si è presentata come una collezione di rottura, e ha poi ampliato la sua offerta dal running a tutti gli ambiti sportivi. A fare la differenza sono la suola, tagliata a caldo così da lavorare con la massima precisione su una suola già preformata e scanalata, l’intersuola a basso profilo per la sensazione di correre a piedi nudi e tomaia mesh, avvolgente come un calzino.

Il filato Flywire di cui vi abbiamo parlato sopra, creato nel 2008, è stato completamente rivisto nel 2012, e proprio l’anno scorso presentato in anteprima in questa nuova forma su Nike Free 5.0si stringe e si allenta per mantenere una pressione costante del piede e cingerlo come un cuscinetto d’aria. 

Per scoprire l’intera offerta Nike Free non avete bisogno di tentare la sorte (vedi video sotto), vi basta fare un salto negli store AW LAB, oppure acquistare le Nike Free sul nostro Shop Online.

Date un occhio ai nuovi arrivi (in foto Nike Free Run 2 per lui e Nike Free 5.0+ per lei), disponibili in store e sul sito aw-lab.com.

 

cover-instagram-post_01.jpg
onitzukamain.jpg